Informazione creata ad arte (e cultura)

Emilia-Romagna medievale

55 luoghi da vistare

Emilia-Romagna medievale

55 luoghi da vistare

Emilia-Romagna medievale
55 luoghi da vistare
di Jessica Ferrari
pp. 240; € 15,00
Edizioni del Capricorno, 2023
ISBN: 978-88-7707-714-1

Regione ricca di testimonianze storiche e crocevia di culture, l’Emilia- Romagna conserva un patrimonio di architetture e siti medievali come poche altre aree italiane. Questo libro, uno strumento chiaro e divulgativo, ma anche rigoroso e documentato, si propone di condurre i visitatori più curiosi alla scoperta non solo dei monumenti più noti, ma anche di numerosi e spesso poco noti siti sparsi tra l’Appennino e la pianura padana, che racconteranno storie di uomini di chiesa, ma anche di castellani, cavalieri, conti e contesse. Seguendo la linea dell’antica via Emilia, si partirà dalle città e dalle loro grandi cattedrali per poi addentrarsi tra le pianure e le valli alla ricerca di pievi, monasteri, castelli e borghi. Per ciascuno dei siti descritti, il lettore troverà un ricco apparato iconografico e tutte le informazioni pratiche per organizzare la visita, provincia per provincia. Un viaggio nel Medioevo in Emilia-Romagna. Un patrimonio storico, architettonico e artistico straordinario. Tutto da scoprire.

Jessica Ferrari (Lodi, 1988), laureata con lode all’Università degli Studi di Pavia in Storia delle arti dall’antichità al contemporaneo, ha conseguito con lode il diploma di specializzazione in Beni Storico-artistici all’Università degli studi di Milano e nel 2021 il titolo di dottore di ricerca in Storia dell’arte medievale presso l’Università degli Studi di Parma. È tutor disciplinare di Storia dell’arte presso l’università telematica eCampus e di Storia dell’arte medievale presso l’Università degli Studi di Milano. È autrice di saggi sull’architettura religiosa tra XII e XIII secolo nel Piacentino e nel Lodigiano, maggiori aree d’interesse delle sue ricerche.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.