Informazione creata ad arte (e cultura)

Disponibile, da oggi “Il Padre Nostro”, il libro di Claudio Perrino

Un libro interessante che cerca di ampliare il messaggio cattolico includendo anche non credenti e scienziati.
Foto

Disponibile, da oggi “Il Padre Nostro”, il libro di Claudio Perrino

Foto
Un libro interessante che cerca di ampliare il messaggio cattolico includendo anche non credenti e scienziati.

Quella che viviamo è una società che ha visto crescere la distanza tra cattolici, atei e uomini di scienza. Ognuno sempre più arroccato su posizioni intransigenti e poco disposto a condividere i propri valori e conoscenze. Eppure, c’è una scarsa consapevolezza e conoscenza dell’argomento in oggetto, anche da parte di chi si definisce di fede. Se poi si pensa alle religioni diverse dal Cattolicesimo, è subito evidente che, per la maggior parte delle persone, queste sono una realtà misteriosa. La lettura dei Testi Sacri, importante da un punto di vista storico e culturale oltre che religioso, non rientra negli interessi culturali di questo nuovo millennio. Ma la Bibbia e il Vangelo, con la giusta chiave di lettura, possono davvero diventare un’esperienza stimolante e arricchente. Approfondirne le tematiche, tanto per un religioso quanto per un non credente, non potrà che aprire un mondo di emozioni che potrebbe cambiare il modo in cui si guarda la realtà. Superare i pregiudizi (che tengono i non credenti lontani dalla fede, ma anche i credenti ancorati a formule forse troppo desuete) potrebbe essere la chiave di lettura per guardare alla religione.

La religione non è un insieme di leggi, credenze e riti. Il cristianesimo è vita. I credenti che hanno avuto la fortuna di vivere uno o più momenti mistici hanno percepito (anche se per pochi attimi) emozioni di intensa spiritualità che giustificano e gratificano la loro fede. Questo libro vuol essere:

• una apertura al dialogo e confronto fra credenti e non credenti.

• un contributo al “racconto” del Cristianesimo con linguaggio e tematiche del 3° millennio, fuori dagli schemi tradizionali della letteratura religiosa.

• un tentativo di spiegare al mondo di dentro (clero e fedeli) quello che pensa il mondo di fuori (oltre l’80% degli italiani che non partecipa alle funzioni religiose). La preghiera del “Padre Nostro” fa da “filo conduttore” ad un discorso universale che, partendo dal problema esistenziale, abbraccia le principali tematiche cristiane, confrontandole con le altre religioni e con le argomentazioni dei non credenti.

——

Il dott. Claudio Perrino è noto per le sue pubblicazioni in ambito scientifico. Medico specializzato in Ortopedia e Traumatologia a Padova, ha ideato, nel 2006 la “tecnica di allineamento frizionato” per patologie della spalla. Premio per la ricerca nel 2008. Nel 2015 ha pubblicato il libro “La spalla dolorosa”. Ha inoltre scritto libri di altro genere come “A spasso per Venezia”, “A spasso per Salò” e “A spasso per Napoli”.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Gabriella Sichetti
ID: 376592
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.