Informazione creata ad arte (e cultura)

DISEGNARE con la LUCE e il SUONO

Oggi, 16 maggio alle ore 18 presso ADI Design Museum – Piazzale Compasso d’Oro 1, Milano – Ingresso libero con prenotazione obbligatoria inviando una email a info@ajp.it con causale “workshop 15 Maggio 2023”. Posti disponibili 50 – Durata 90 minuti circa

DISEGNARE con la LUCE e il SUONO

Oggi, 16 maggio alle ore 18 presso ADI Design Museum – Piazzale Compasso d’Oro 1, Milano – Ingresso libero con prenotazione obbligatoria inviando una email a info@ajp.it con causale “workshop 15 Maggio 2023”. Posti disponibili 50 – Durata 90 minuti circa

All’interno degli eventi collaterali alla mostra “FRAMES” del regista e fotografo Alberto Nacci in svolgimento sino al 3 giugno all’ADI Design Museum oggi, lunedì 15 maggio alle ore 18, il regista, autore delle opere della mostra FRAMES, propone un workshop gratuito dal titolo “Disegnare con la luce e il suono”.

Alberto Nacci incontra il pubblico e parla del suo metodo di lavoro, dei sistemi di illuminazione e di ripresa in diversi contesti musicali: una opportunità per entrare nel mondo riservato di questo regista che ha avuto nel suo studio importanti musicisti di jazz, musica classica e musica contemporanea realizzando film musicali che hanno ricevuto riconoscimenti in tutto il mondo.

Durante l’incontro (durata circa 90′) saranno proposte immagini tratte dai 20 film musicali della serie Body&Sound, oltre a foto e video di backstage ripresi durante la lavorazione dei film.Nella serie di corti Body&Sound hanno collaborato Paolo Fresu (tromba), Francesco D’Orazio (violino), Claudio Fasoli (sax soprano), Gianluigi Trovesi (clarinetti), Israel Varela (piano, batteria e voce), Daniele di Bonaventura (bandoneon), Andrea Dulbecco (vibrafono), Livio Gianola (chitarra flamenco 8 corde), Francesco d’Auria (batteria), Emanuela Battigelli (arpa), Alessandra Doninelli (violoncello), Claudio Angeleri (pianoforte) … solo per citarne alcuni!

Per ogni strumento musicale Alberto Nacci propone soluzioni di illuminazione e ripresa secondo la morfologia di ogni strumento (a corde, percussioni, tastiera, fiati…) valorizzando il gesto creativo dei musicisti che nella relazione con lo strumento musicale diventa un “gesto sonoro”.

Alberto Nacci / Nota biografica

Nato a Trapani nel 1957, vive e lavora a Bergamo dal 1982. Già docente di Progettazione Sonora alle Accademie di Belle Arti di Bergamo e Brescia, dopo una lunga attività di musicista jazz (sax tenore e contralto) con numerose composizioni originali, produzioni discografiche e una ricca attività concertistica, si é dedicato alle relazioni fra suono e immagine con la produzione di docufilm di arte e cultura e opere di videoarte, con numerosi riconoscimenti in tutto il mondo: Hollywood, Los Angeles, New York, Philadelphia, Chicago, Bellingham, Londra, Parigi, Mosca, Madrid, Amburgo, Barcellona, Rotterdam, Amburgo, Milano, Roma, Torino, Melbourne, Calcutta, Osaka, Singapore. Ha realizzato numerose opere filmiche in collaborazione con importanti artisti internazionali: pittori, scultori, fotografi, musicisti, architetti. Dal 1996 è titolare di ajpstudios (info@ajp.it) specializzato nella produzione di docufilm di arte e cultura.

Maggiori informazioni su www.albertonacci.it

ADI Design Museum

ADI Design Museum nasce attorno all’intero repertorio di progetti appartenenti alla Collezione storica del premio Compasso d’Oro, premio nato nel 1954 da un’idea di Gio Ponti per valorizzare la qualità del design made in Italy, è oggi il più antico e istituzionale riconoscimento del settore a livello mondiale.

Il museo è gestito dalla Fondazione ADI Collezione Compasso d’Oro, istituita nel 2001 da ADI – Associazione per il Disegno Industriale per conservare e valorizzare quanto costituito nei decenni di attività del premio: un patrimonio culturale nazionale, riconosciuto dal Ministero dei Beni Culturali come “di eccezionale interesse artistico e storico”.

Insieme alla Collezione Permanente gli spazi del museo ospitano mostre temporanee di approfondimento, iniziative trasversali ed incontri destinati al grande pubblico, con l’obiettivo di contribuire alla diffusione e valorizzazione della cultura del design a livello nazionale e internazionale.

 

 

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da De Angelis Press
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.