Informazione creata ad arte (e cultura)

Diari di Cineclub: online gratis il nuovo n. 126 di Aprile 2024

Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica
Foto

Diari di Cineclub: online gratis il nuovo n. 126 di Aprile 2024

Foto
Periodico indipendente di cultura e informazione cinematografica

È disponibile online il nuovo numero di Diari di Cineclub, la rivista dedicata agli appassionati del mondo cinematografico. Il numero 126, corrispondente ad aprile 2024, è già scaricabile gratuitamente per tutti gli interessati.

In questo numero, Diari di Cineclub offre un ampio spettro di articoli che spaziano dall’analisi del montaggio cinematografico alla riflessione sul significato profondo di vivere “sull’orlo dell’abisso”, come esplorato nell’articolo di Alessandra Fagioli “La zona d’interesse”. L’intervista a Roberto Perpignani da parte di Stefano Macera svela il “fascino discreto del montaggio cinematografico”, gettando luce sulle tecniche che stanno dietro la magia del cinema.

Altri contributi notevoli includono la recensione di “Ferrari” di Àngel Quintana, che esalta il virtuosismo di Michael Mann nella regia, e il toccante ricordo di Patrizia Salvatori in “Ciascuno a suo modo”, a cura di Liliana Cantatore. La rivista non dimentica di rendere omaggio ai grandi del cinema, con articoli dedicati ai Fratelli Taviani e alle figure iconiche come Antonioni, Altman e Kurosawa, analizzati da Leonardo Dini nella sezione “I registi filosofi”.

Questo numero vede anche la partecipazione di autori che riflettono su temi classici e contemporanei del cinema, come la tragica grandezza de “Il Padrino parte II” esplorata da Lorenzo Pierazzi, e l’analisi di “Caracas” (2024), il nuovo film di Marco D’Amore, a cura di Claudio Cherin.

Inoltre, Diari di Cineclub continua la sua tradizione di esplorare i legami tra cinema e letteratura, arte e società, con articoli che spaziano dall’omaggio a Akira Toriyama alla riflessione su come “I modi di dire affondano le loro radici fra le pagine di un libro” di Maria Rosaria Perilli.

Il periodico, che gode del prestigioso riconoscimento per la divulgazione dell’arte contemporanea “Premio Nazionale Tatiana Pavlova” del 2019, è frutto del lavoro volontario di appassionati e professionisti del settore, guidati dal responsabile Angelo Tantaro. Il numero attuale è arricchito da collaborazioni significative in redazione, che includono Maria Caprasecca e Nando Scanu, e vede anche il contributo di Nicola De Carlo per il canale YouTube della rivista.

Diari di Cineclub invita i circoli del cinema, i cineclub e i cineforum a promuovere le loro iniziative culturali, contribuendo così ad arricchire la comunità cinematografica. Per maggiori informazioni e per scaricare il numero 126, si invita a visitare il sito ufficiale www.cineclubroma.it, dove è possibile esplorare anche gli archivi della rivista.

Diari di Cineclub
Per leggere tutti i numeri: https://bit.ly/2JA5tOx
Per ascoltare tutti i podcast DdCR | Diari di Cineclub Radio: https://bit.ly/2YEmrjr

Leggi gratis la rivista cliccando sul seguente link:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Angelo Tantaro
ID: 394883
Licenza di distribuzione:
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.