Informazione creata ad arte (e cultura)

Daniele Parisi al Teatro – Club A. Villa di San Clemente (RN)

“Io per te come un paracarro”: uno spettacolo nel quale voce e corpo sono gli elementi cardine
Foto

Daniele Parisi al Teatro – Club A. Villa di San Clemente (RN)

Foto
“Io per te come un paracarro”: uno spettacolo nel quale voce e corpo sono gli elementi cardine

Il Teatro A. Villa di San Clemente, in provincia di Rimini, apre, da Dicembre 2022, un Club dove incontrarsi, incontrare gli artisti, con musica e aperitivo.

Per iniziare, Sabato 10 Dicembre, Giorgia Penzo porta un omaggio a Anna Marchesini, una delle donne più ironiche dello spettacolo, con i suoi mille volti di attrice e comica.
“Tu sei ancora qui accanto a noi” recitano ogni volta ancora Massimo Lopez e Tullio Solenghi.

A seguire
IO PER TE COME UN PARACARRO
di e con Daniele Parisi
Produzione Altra Scena.

Daniele Parisi, attore di cinema, televisione e teatro, con una dote innata di memoria e capacità istintive che lo portano direttamente e istintivamente a comunicare con il pubblico, in una commedia recitata da un solo interprete che parla a più voci.
Un viaggio lungo un tempo indefinito per uno spettacolo nel quale voce e corpo sono gli elementi cardine.
Una azione scenica ossessiva che ricorda il primo Rezza ma poi va oltre, per definire, abbandonare, e poi riprendere, personaggi che si materializzeranno davanti agli spettatori.
Pochi elementi su una scena ridotta con solo un separé, qualche cappello, un foulard, un appendiabiti.
Una drammaturgia teatrale e musicale composta sul palcoscenico, grazie all’utilizzo di una loop-station con cui vengono incisi dal vivo e ripetuti i suoni.
E’ il suono della voce di Parisi, a disegnare lo spazio e ad accompagnare lo spettatore in un viaggio fuori dal tempo.
Attendiamo Parisi ad un suo nuovo spettacolo al quale sta lavorando.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giamcarlo Garoia
ID: 370477
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.