Informazione creata ad arte (e cultura)

Cortona On The Move 2024

Torna dall’11 luglio al 3 novembre il festival internazionale di fotografia. Il tema della 14ª edizione del festival è Body of Evidence: artisti italiani e internazionali esploreranno le molteplici sfumature del corpo, promuovendo una riflessione profonda sull’attualità e su un tema cruciale nella società, nel costume e nell’arte contemporanea.

Cortona On The Move 2024

Torna dall’11 luglio al 3 novembre il festival internazionale di fotografia. Il tema della 14ª edizione del festival è Body of Evidence: artisti italiani e internazionali esploreranno le molteplici sfumature del corpo, promuovendo una riflessione profonda sull’attualità e su un tema cruciale nella società, nel costume e nell’arte contemporanea.

Cortona, 22 febbraio 2024 – Dall’11 luglio al 3 novembre 2024 torna a Cortona, nel cuore della Toscana, il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move. Il tema della 14a edizione del festival è Body of Evidence: artisti italiani e internazionali esploreranno le molteplici sfumature del corpo, promuovendo una riflessione profonda sull’attualità e su un tema cruciale nella società, nel costume e nell’arte contemporanea.

“Anche per l’edizione 2024, Cortona On The Move continua a proporsi come catalizzatore culturale, riflettendo il mondo contemporaneo attraverso lo sguardo dei fotografi che ospita. Con un impegno verso l’inclusione, il festival si apre a un pubblico sempre più vasto, aspirando a essere palcoscenico per l’espressione artistica e la discussione critica, in cui la fotografia diventa veicolo per comprendere e trasformare il mondo. Resta prioritaria la prospettiva internazionale della manifestazione attraverso collaborazioni che contribuiscono ad ampliare l’impatto della mission del festival” spiega Veronica Nicolardi, Direttrice del festival.

“Sin dalla nascita della fotografia, il corpo si è subito imposto come uno dei soggetti principali del nuovo mezzo. Il corpo da scoprire, da denudare, da osservare. Il luogo dei piaceri ma anche dei dolori, vulnerabile e potentissimo. Oggi più che mai il corpo è il territorio di tutte le battaglie: identitarie, di genere e politiche, individuali o collettive. Se è vero che la fotografia è una prova, a Cortona On The Move 2024 sveleremo il “Corpo del Reato” attraverso mostre che ne indagheranno tutte le declinazioni. Scopriremo il corpo e, con lui, noi stessi” commenta Paolo Woods, Direttore artistico di Cortona On The Move.

Ad affiancare Paolo Woods alla direzione artistica del festival, quest’anno ci sarà anche il collettivo Kublaiklan, responsabile della curatela fotografica. Da anni il gruppo esplora in profondità questo linguaggio artistico e realizza progetti espositivi e di ricerca finalizzati a trasformare la fotografia in un mezzo espressivo accessibile e consapevole. Kublaiklan, nato e cresciuto all’interno di Cortona On The Move, rappresenta un esempio tangibile di come il festival sia promotore della formazione di giovani talenti. Il contributo del collettivo sottolinea il ruolo cruciale della manifestazione come incubatore di nuove voci creative.

Il festival Cortona On The Move nasce da un’idea ed è prodotto dall’Associazione Culturale ONTHEMOVE ed è realizzato con il patrocinio e il contributo della Regione Toscana e del Comune di Cortona, il sostegno di Intesa Sanpaolo e Gallerie d’Italia – main partner – e il supporto di Autolinee Toscane, Sony – partner tecnico – e di Medici Senza Frontiere – charity partner.

In attesa di scoprire il programma completo delle mostre per la prossima edizione e dei fotografi coinvolti, sono già confermate la 3a edizione del Cortona On The Move Award, premio nato dalla volontà di supportare i fotografi nello sviluppo e nella produzione delle loro opere, e la 2a edizione del Premio Vittoria Castagna, indetto dall’Associazione Culturale ONTHEMOVE e rivolto ai giovani in formazione o che abbiano già concluso il loro percorso di studi nell’ambito del marketing e comunicazione per la produzione culturale. I vincitori saranno annunciati nei giorni di inaugurazione del festival. I due ambiti premi l’anno scorso hanno visto trionfare Valery Poshtarov, vincitore dell’edizione 2023 del Cortona On The Move Award, che quest’anno esporrà il suo progetto Father and Son, e Silvia Bonaventura, prima classificata del Premio Vittoria Castagna, che è al lavoro con il team del festival per la preparazione della prossima edizione. A breve sul sito della manifestazione saranno disponibili i form per le candidature.

————————————————————————————

Il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move si svolge dal 2011 in Toscana a Cortona, in provincia di Arezzo. Protagonista della produzione fotografica a livello internazionale, il festival è un riferimento per fotografi, curatori, autori, critici, oltre che per il pubblico. A ogni edizione Cortona On The Move porta avanti una ricerca sull’evoluzione del linguaggio fotografico e privilegia sempre più̀ la produzione e la realizzazione di contenuti originali e inediti.

Instagram @cortonaonthemove
Facebook @Cortona On The Move
Linkedin @Cortona On The Move
#COTM2024

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Chiara Ferraro – Ufficio Stampa Carolina Mailander
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.