Informazione creata ad arte (e cultura)

Come pubblicare legalmente cover di un brano famoso

Se sei un’artista alle prime armi, registrare e distribuire una cover musicale è sicuramente il primo passo per creare una propria fan base.
Foto

Come pubblicare legalmente cover di un brano famoso

Foto
Se sei un’artista alle prime armi, registrare e distribuire una cover musicale è sicuramente il primo passo per creare una propria fan base.

Sei un’artista alle prime armi e vorresti cominciare a creare la tua fan base? Bene, sicuramente se non hai ancora scritto e prodotto un brano tutto tuo, allora realizzare una cover è il primo passo per riuscire a catturare l’attenzione degli ascoltatori. Sicuramente un brano già famoso attira l’attenzione.

Certo, probabilmente pubblicare un tuo brano personale sarebbe la strada migliore da percorrere, ma se sei un’artista che muove i primi passi saprai bene che scrivere e comporre dei brani propri è un processo che richiede, a volte, mesi di tempo. Registrare una cover non sarà certamente un qualcosa di originale, ma sicuramente, nel mentre ti aiuterà a farti conoscere dal pubblico. Se poi la tua interpretazione del brano di un altro artista colpisce, ancora meglio: questa potrebbe aprirti anche la strada verso il successo.

Cover che hanno fatto la storia

Del resto di cover che hanno fatto la storia musicale, arrivando quasi ad oscurare i brani e gli autori originali, non mancano. Se ti chiedessi, ad esempio, infatti chi ha scritto e interpretato la famosa I Will Always Love You, probabilmente mi risponderesti Whitney Huston. In realtà, quello che la Huston ha reinterpretato nel lontano 1992, non era altro che un brano del 1972 di Dolly Perton, cantautrice country americana e di cui probabilmente nemmeno hai mai sentito parlare. Come si suol dire, l’allievo ha superato il maestro o per meglio dire, in questo caso, la cover ha superato l’originale. E “I Will Always Love You” non è l’unico esempio che si potrebbe fare: da Halleluja di Leonard Cohen, coverizzata da Jeff Buckley, da Cyndi Lauper con Girls Just Want to Have Fun -brano originariamente di Robert Hazard- a Knockin’ on Heaven’s Door di Bob Dylan e reinterpretato dai Guns N’ Roses.

Cosa è una cover

Bene, ora che ti sei convinto che fare una cover potrebbe non essere una cattiva idea, starai sicuramente cominciando a pensare di quale brano potresti realizzarla. Prima però di metterti a lavoro, dovresti conoscere alcune nozioni fondamentali per evitare di andare incontro a spiacevoli problemi di naturale legale legati al diritto d’autore. È importante infatti che tu abbia ben chiaro cosa sia una cover. La cover è un brano, composto e pubblicato da altri artisti, che scegli di voler interpretare ed incidere ex novo. Attenzione però: Ex novo, non significa stravolgere completamente il brano. Si parla di cover, infatti, nel momento in cui non ne modifichi testo, melodia e struttura, altrimenti stai creando una rielaborazione dell’opera originale.

Come pubblicare la cover di un brano famoso: aspetti legali distribuzione digitale di Cover Songs con MusicBroker.It

Ora che sai la differenza tra cover e rielaborazione, ti starai chiedendo dunque se è possibile pubblicare o meglio distribuire la cover sugli store digitali, liberamente proprio come faresti con un tuo brano originale. La risposta è ovviamente sì, purchè, lo ribadiamo, si tratti davvero di una cover. In caso di una rielaborazione invece bisognerà ottenere il permesso preventivo degli aventi diritto (editore musicale o in sua assenza degli autori/compositori), se non vuoi avere problemi di natura legale. Se invece vuoi distribuire la tua cover, bisogna valutare l’eventuale acquisto della cosiddetta licenza meccanica (mechanical license), nota anche come licenza obbligatoria (compulsory license) che consente di vendere la tua versione del brano con l’approvazione del relativo proprietario.

Mettiti legalmente al sicuro e investi i tuoi risparmi per la tua carriera musicale invece di spenderli per l’acquisto della licenza. Distribuisci la tua cover song con MusicBroker.It che si occuperà gratuitamente anche dell’aspetto legale della tua cover perché il tutto sarà compreso nel piano di distribuzione digitale di musica!

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Sara Mattera
ID: 383541
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.