Informazione creata ad arte (e cultura)

Come muoiono oggi gli Anziani: muoiono soli in ospedale

Un libro denuncia le tragiche conseguenze dell’incuria nei confronti degli anziani.
Photo credits: raffaele bassano

Come muoiono oggi gli Anziani: muoiono soli in ospedale

Photo credits: raffaele bassano
Un libro denuncia le tragiche conseguenze dell’incuria nei confronti degli anziani.

Con profonda commozione e rabbia, annuncio la pubblicazione del mio libro, “Come muoiono oggi gli Anziani: Muoiono soli in Ospedale”, un racconto toccante e veritiero che narra la storia di Alessandra Golin, una donna straordinaria che consideravo come una seconda madre.

Alessandra Golin è stata ricoverata in ospedale a Brescia per un abbassamento di pressione, un evento comune tra gli anziani. Ma quello che doveva essere un semplice ricovero si è trasformato in una tragedia. A causa di negligenze e carenze nell’assistenza, la sua salute è peggiorata drasticamente, portandola alla morte nel giro di un solo giorno.

“Come muoiono oggi gli Anziani: Muoiono soli in Ospedale” non è solo la storia di Alessandra Golin, ma è un grido d’allarme contro l’inaccettabile realtà che vivono molti anziani nelle strutture ospedaliere. Vengono lasciati soli, senza il conforto dei loro cari, privi di cure adeguate e spesso vittime di negligenza e malasanità.

Questo libro è un atto d’amore verso Alessandra Golin e verso tutti gli anziani che vengono dimenticati e trascurati. È un invito a riflettere sull’importanza di tutelare i nostri anziani, che rappresentano il nostro passato, il nostro presente e il nostro futuro.

Non possiamo permettere che storie come quella di Alessandra Golin si ripetano. Dobbiamo chiedere conto alle amministrazioni ospedaliere delle loro responsabilità e lottare per garantire agli anziani le cure e il rispetto che meritano.

“Come muoiono oggi gli Anziani: Muoiono soli in Ospedale” è un libro che scuote le coscienze e spinge a riflettere. È un invito a non dimenticare mai gli anziani e a lottare per un mondo in cui possano vivere con dignità e affetto.

Il libro è disponibile dal  presso le principali librerie e online presso Amazon.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: raffaele bassano
ID: 399662
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.