Informazione creata ad arte (e cultura)

CIZCO feat Leo Martera “TELENOVELA” è il nuovo singolo de “La Iena” per denunciare la speculazione sul dolore alimentata dalla tv

Testo inviato da: Laura Ruggeri
Foto
La cover è stata firmata dall’artista Enrico Franzosa

In radio dal 30 settembre

“Tutto ciò che è paura vende”. È questa l’idea alla base del brano che si pone come una riflessione sulle scelte delle redazioni. Telegiornali da una parte e trasmissioni di intrattenimento informativo dall’altro danno più risalto ai contenuti quando sono violenti e a sfondo drammatico.
Tra i colpevoli i protagonisti messi in vetrina nella copertina di Enrico Franzosa (dj, produttore e artista genovese) e tutti noi che, con il nostro tacito consenso, osserviamo partecipi dando una mano alla crescita dello share di trasmissioni che trasmettono questo tipo di contenuti.

Un’installazione contro la violenza.

Il brano è stato presentato in anteprima a Genova attraverso un’installazione artistica. A enfatizzare le parole del singolo una ventina di televisori sintonizzati su immagini di violenza mentre l’ambiente è invaso da una cortina fumogena rossa e nera. Il progetto artistico avvolge lo spettatore che vedrà se stesso inquadrato dall’ultimo schermo, ripreso come fosse in collegamento tv, vero protagonista dello share che tutto comanda.

Dopo aver co-fondato i Meganoidi, Cizco ha sempre continuato a fare musica prima con Lacizco poi come Cizco sempre cercando di mescolare i generi da cui proviene e affidandosi a un rock con varie influenze.
Prossimamente i singoli usciti in questi anni saranno raccolti in un album.
Inoltre, Cizco ha scritto un libro che raccoglie alcune singolari esperienze del suo lavoro in qualità di inviato de Le Iene e che porterà a teatro.

Etichetta: Scuravi
Distributore: ADA Music
Radio date: 30 settembre 2022

LINK SOCIAL

Facebook: https://www.facebook.com/cizcotv
Instagram: http://instagram.com/Cizcotv
Twitter: http://www.twitter.com/Cizcotv

BIO
Nel 1974 nasce a Genova, poi cresce in Brasile. A 14 anni torna in Liguria a finire gli studi, una laurea in architettura, un diploma in batteria e uno da attore alla scuola d’Arte Cinematografica di Genova.
Francesco Di Roberto, ovvero Cizco, è dunque architetto, autore, attore, conduttore, inviato.
Nel 1998 Comincia con Tele + a fare l’inviato in “Com’è” con Fabio Caressa, poi dal 1999 al 2001 è Vj conduttore in Tmc2 Videomusica.
Dal 2001 entra a far parte de Le Iene come inviato. Uomo Nudo, Narcos, Bosnia spazia dai servizi più leggeri a quelli di cronaca più impegnativa, viaggiando nel mondo e parlando 5 lingue.
Nel 2003 esce dai Meganoidi per divergenze musicali e fonda Lacizco, una band Indie rock. Nel 2007 torna in sudamerica, in Argentina, dove è inviato per MTV Set (Salud, Ecologia, Trabajo) una trasmissione per tutti i paesi di lingua spagnola sui problemi degli adolescenti nel continente sudamericano.
Dal 2016 ad oggi torna a fare l’inviato al Le Iene, mentre negli ultimi due anni è presente tra i giudici di All Toghether Now.

fonte: http://www.laltoparlante.it

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Telegram
Stampa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Laura Ruggeri
ID: 366964
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Responsabile editoriale di Liquidarte.it