Informazione creata ad arte (e cultura)

Città della Scienza Guangming per Creare un “Nuovo Modello” di Integrazione Industria-Città

Città della Scienza Guangming per Creare un “Nuovo Modello” di Integrazione Industria-Città.
Photo credits: By Mx. Granger – Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=83908293

Città della Scienza Guangming per Creare un “Nuovo Modello” di Integrazione Industria-Città

Photo credits: By Mx. Granger – Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=83908293
Città della Scienza Guangming per Creare un “Nuovo Modello” di Integrazione Industria-Città.

Situata a Shenzhen, Cina, la Città della Scienza Guangming è destinata a essere straordinaria fin dalla sua nascita. Nel aprile 2018, il Comitato Comunale di Shenzhen e il Governo Popolare di Shenzhen decisero di istituire la Città della Scienza Guangming. Nel luglio 2020, la Commissione Nazionale per lo Sviluppo e le Riforme e il Ministero della Scienza e della Tecnologia approvarono ufficialmente la costruzione dell’area della Città della Scienza Guangming – Città della Scienza Songshan Lake come area di avvio anticipato per un centro scientifico nazionale comprensivo nella Grande Area della Baia.

Shenzhen, con l’obiettivo di costruire una città scientifica di livello mondiale, promuove la realizzazione della Città della Scienza Guangming con la forza dell’intera città. Attualmente, i 24 principali vettori di innovazione scientifica e tecnologica della città della scienza Guangming sono stati insediati, 2 campus universitari o campus di transizione sono stati ufficialmente aperti, 9 infrastrutture scientifiche e tecnologiche di grande importanza, 2 laboratori chiave provinciali e 11 piattaforme di ricerca scientifica sono stati accelerati.

Il 27-28 aprile, si è tenuto presso il Centro Conferenze Internazionale di Shenzhen – Guangming Cloud Park, Cina, il primo Forum della Città della Scienza Guangming, con il tema permanente “Sognare un futuro migliore a Guangming” e le parole chiave annuali “Creare visioni”, “Prendere il largo” e “Inseguire sogni”. Il forum ha organizzato attività intorno a tre grandi discipline, tra cui informazione, vita e nuovi materiali. Molti accademici ed esperti si sono riuniti qui. Le collaborazioni istituzionali di alto livello debuttano una dopo l’altra. E i risultati della costruzione di strutture scientifiche su larga scala sono pienamente dimostrati.

Concentrarsi sull’innovazione industriale Accelerare la convergenza dell’impulso scientifico e tecnologico.

In quanto area di avvio anticipato e area centrale di supporto del Centro Scientifico Nazionale Comprensivo nella Grande Area della Baia, la Città della Scienza Guangming ha l’importante compito di rompere il terreno nella ricerca di base e nella ricerca applicata di base. La disposizione di grandi strutture e vettori di innovazione è la risposta della Città della Scienza Guangming di fronte all'”esame” dei tempi.

Si apprende che il governo comunale di Shenzhen mira alla direzione della frontiera scientifica e tecnologica mondiale, basandosi sulla coltivazione dei vantaggi industriali futuri, concentrandosi sulle svolte nelle tecnologie chiave e di base, per promuovere l’innovazione collaborativa nella Grande Area della Baia e altre dimensioni. Attraverso ricerche sistematiche e argomentazioni rigorose, la Città della Scienza Guangming ha stabilito le tre principali direzioni di sviluppo della scienza dell’informazione, della scienza dei materiali e delle scienze della vita, che sono anche le tre principali aree scientifiche di questo forum.

Tra queste, il campo della scienza dell’informazione si concentrerà sulla frontiera della tecnologia dell’informazione, tecnologia delle comunicazioni, supercalcolo nella disposizione di infrastrutture scientifiche e tecnologiche e piattaforme di ricerca. Il campo della scienza dei materiali si concentrerà sulla progettazione, preparazione, caratterizzazione, espansione funzionale e altre aree di disposizione delle principali infrastrutture scientifiche e tecnologiche e piattaforme di ricerca. E il campo delle scienze della vita si concentrerà sulla frontiera delle scienze della vita e sulla medicina moderna nella disposizione e costruzione di infrastrutture scientifiche e tecnologiche e piattaforma di ricerca scientifica.

Promuovere lo sviluppo integrato di “ricerca scientifica – trasformazione – industria”.

Nell’attuale Forum della Città della Scienza Guangming, oltre alla ricerca scientifica e tecnologica, lo “sviluppo industriale” è un’altra sezione importante. Si riferisce che, oltre a discutere l’andamento dello sviluppo della frontiera scientifica e tecnologica, il forum ha istituito anche un certo numero di conferenze sull’industria e l’applicazione, come il seminario sull’innovazione e l’applicazione di una nuova generazione di intelligenza artificiale e la terza Conferenza Internazionale sulle Frontiere e l’Industria delle Scienze del Cervello, invitando anche rappresentanti delle istituzioni di investimento. Attraverso il forum, come piattaforma di comunicazione di alto livello, si promuove l’integrazione profonda della catena dell’innovazione, della catena industriale, della catena del capitale e della catena del talento, accelerando la trasformazione dei risultati industriali.

Concentrandosi sul processo di innovazione “ricerca – trasformazione – industria”, i ricercatori svolgono attività di innovazione originale per risolvere problemi scientifici fondamentali e supportare le industrie nella ricerca delle tecnologie chiave. Allo stesso tempo, i ricercatori forniscono piattaforme sperimentali condivise chiavi in mano e think tank per supportare le startup di biologia sintetica, iniettando nuovo slancio nell’incubazione delle industrie innovative.

La Città della Scienza Guangming ha un futuro promettente. Osservando dall’alto la Città della Scienza Guangming, con una superficie totale di 99 chilometri quadrati, la sua area di pianificazione si estende dal confine tra Shenzhen e Dongguan a nord, fino al confine del Distretto di Guangming a est e a sud, ed è delimitata dalla Longda Highway e dalla Dongchang Road a ovest. Istituti di ricerca scientifica, laboratori e università si celano tra il paesaggio, presentando la disposizione spaziale di “un centro e due distretti, circondati da anelli verdi”, e lo stile urbano di “Foresta a Nord, Città al Centro, Valle a Sud” si manifesta appieno.

In futuro, il Forum della Città della Scienza Guangming si terrà annualmente, assumendo grande importanza nella promozione della costruzione e dello sviluppo della Città della Scienza Guangming e nel potenziamento della capacità di innovazione scientifica e tecnologica della città. Shenzhen promuoverà la costruzione della Città della Scienza Guangming con maggiore fiducia e sforzi, accelerando la realizzazione di un centro internazionale di innovazione scientifica e tecnologica nell’Area della Baia di Guangdong-Hong Kong-Macao e di un’area pilota dimostrativa del socialismo con caratteristiche cinesi, contribuendo con solida forza.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Xufa Yang
Photo credits: By Mx. Granger – Own work, CC0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=83908293
ID: 376825
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.