Informazione creata ad arte (e cultura)

Massimiliano Venturi porta a Coccolia (RA) lo spettacolo di burattini “Sganapino medico per forza”

Doppio appuntamento ravvicinato per la programmazione di Burattini alla Riscossa: a Coccolia, sabato 23 settembre, Massimiliano Venturi porta lo spettacolo Sganapino medico per forza, mentre il giorno seguente, domenica 24, lo stesso Venturi sarà ospite della tradizionale Festa dell’Uva di San Pietro in Vincoli, dove Sganapino cambia mestiere e prova a fare il contadino. Tutti gli spettacoli di Burattini alla Riscossa sono a ingresso gratuito e adatti a tutti a partire dai 3 anni di età.
Foto

Massimiliano Venturi porta a Coccolia (RA) lo spettacolo di burattini “Sganapino medico per forza”

Foto
Doppio appuntamento ravvicinato per la programmazione di Burattini alla Riscossa: a Coccolia, sabato 23 settembre, Massimiliano Venturi porta lo spettacolo Sganapino medico per forza, mentre il giorno seguente, domenica 24, lo stesso Venturi sarà ospite della tradizionale Festa dell’Uva di San Pietro in Vincoli, dove Sganapino cambia mestiere e prova a fare il contadino. Tutti gli spettacoli di Burattini alla Riscossa sono a ingresso gratuito e adatti a tutti a partire dai 3 anni di età.

I Burattini di Massimiliano Venturi
Sganapino medico per forza
sabato 23 settembre – ore 16.30
Parco Viscardo Lagosti – Coccolia (RA)

L’ingenuo Sganapino è il protagonista di una nuova avventura, che lo vedrà destreggiarsi suo malgrado con una tanto sconosciuta quanto misteriosa professione, quella di medico. Un susseguirsi di buffe situazioni e divertenti accadimenti, in compagnia dei tanti personaggi della tradizione, animati da uno spirito intraprendente e impavido. Con le immancabili bastonate e le dinamiche tipiche della commedia dell’arte, lo spettacolo è basato su di una messinscena dinamica e coinvolgente, in grado di divertire, coinvolgere ed appassionare il pubblico di tutte le età.

domenica 24 settembre – ore 17
Festa dell’Uva – San Pietro in Vincoli (RA)

I Burattini di Massimiliano Venturi
Sganapino apprendista contadino
Imprevisti, buffi fraintendimenti e incontri inaspettati sono gli ingredienti di uno spettacolo che vede protagonista Sganapino, che pavido e ingenuo come vuole la tradizione, decide di interpretare le new economy a modo proprio, ritornando alla terra e ai mestieri di una volta. In maniera leggera e farsesca il pubblico sarà proiettato nel mondo della civiltà contadina, per coglierne interessanti spunti di riflessione sotto il profilo culturale e sociale.

INFO: 389 1551656

Il programma completo è su:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Massimiliano Venturi
ID: 383440
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.