Informazione creata ad arte (e cultura)

BiassonoGP 2023

In occasione del Gran Premio di Monza di Formula 1 torna la grande manifestazione BiassonoGP con un’offerta culturale e artistica di grande rilievo. Si parte il 31 Agosto con una serata tutta dedicata all’arte con un intero parco sculture monumentali realizzate dall’artista AMBRO MOIOLI e da una grande mostra del collezionista Luca Tremolada dedicata all’affascinante mondo dei motori. L’evento sarà preceduto dalla diretta “PaddokTV” e chiuso da un vero spettacolo comico e musicale con Germano Lanzoni, volto noto del Milanese Imbruttito accompagnato da due straordinari musicisti come Pirini e Didoni. Una serata da non perdere che anticipa tre giorni di kermesse (1.2.3. Settembre) in cui saranno protagoniste la musica, il buon cibo, simulatori e molto molto altro.
Foto

BiassonoGP 2023

Foto
In occasione del Gran Premio di Monza di Formula 1 torna la grande manifestazione BiassonoGP con un’offerta culturale e artistica di grande rilievo. Si parte il 31 Agosto con una serata tutta dedicata all’arte con un intero parco sculture monumentali realizzate dall’artista AMBRO MOIOLI e da una grande mostra del collezionista Luca Tremolada dedicata all’affascinante mondo dei motori. L’evento sarà preceduto dalla diretta “PaddokTV” e chiuso da un vero spettacolo comico e musicale con Germano Lanzoni, volto noto del Milanese Imbruttito accompagnato da due straordinari musicisti come Pirini e Didoni. Una serata da non perdere che anticipa tre giorni di kermesse (1.2.3. Settembre) in cui saranno protagoniste la musica, il buon cibo, simulatori e molto molto altro.

E’ tutto pronto a Biassono per l’edizione 2023 del #biassonogp che avrà inizio, con una grande serata all’insegna della cultura e del divertimento il 31 agosto, presso i Giardini Comunali. Proprio qui, insieme a Germano Lanzoni, scopriremo il “Parco delle sculture”, realizzato per l’occasione dall’artista Ambro Moioli. Aprirà la serata Franco Bobbiese, con la sua diretta TV della celebre trasmissione Paddock TV e, successivamente, guidati da Germano Lanzoni, verranno presentate tutte le altre mostre ed esposizioni del 2023. Una, fra tante, è quella realizzata dal collezionista biassonese Luca Tremolada, ovvero !100 anni in 100 manifesti” che ha trovato casa presso la Sala Civica “Carlo Cattaneo”. Una serata importante, voluta dall’amministrazione comunale, per parlare di cultura, motori e conoscere artisti brianzoli in prima persona. Il #biassonogp, dopo avere vissuto la “revelation night”, aprirà i battenti venerdì 1 settembre, nel tardo pomeriggio, come da programma. HeyDJ, emittente radiofonica web brianzola, ci farà scaldare in piazza con un DJ Sety, fino a portare il pubblico all’inaugurazione ufficiale, alle ore 21. Con il Sindaco di Biassono e l’Assessore ai Grandi Eventi, saliranno sul palco le autorità di Regione e Provincia, oltre ai rappresentanti dei cinque comuni del distretto diffuso del commercio “La Corona del Parco” e di Confcommercio Monza e Brianza. Dopo oltre dieci anni l’evento si rinnova e si presenta al pubblico nei giorni in cui il territorio ospiterà il Gran Premio d’Italia di Formula 1. La manifestazione accoglierà il grande pubblico internazionale con una lunga serie di eventi che si snoderanno nel centro città e si articoleranno tra giovedì 31 agosto fino alla sera di domenica 3 settembre. Tra le novità del 2023 si rinnova e si potenzia la partnership con Rai: sarà il Media Partner Ufficiale con Rai Radio 1 che offrirà l’occasione per amplificare ulteriormente la portata della manifestazione anche a livello nazionale. La musica, come tradizione, avrà un palco privilegiato nelle sere dell’evento con due autorevoli tributi: il primo a Zucchero (venerdì 1), il secondo ai Dire Straits (domenica 3). Il sabato, invece, il “Main Stage”, sarà tutto dedicato a band e artisti emergenti, tradizione del #biassonogp. Regalare un palco importante, in una piazza gremita, fa parte degli obiettivi della manifestazione. Ospiteremo quindi i FAKE come giovane band emergente (sabato 2). Frontline delle serate di musica live, saranno gli “SPEAKEASY”, “Ale Pinto” e “Ali”. Tra gli eventi inseriti nel programma anche la presentazione, insieme all’autore Walter Consonni, del suo libro “Colloqui tra l’autodromo centenario e la sua gente” (sabato 2) presso il cortile del Museo Civico “Verri” e la creazione del “Parco delle sculture”, presso i giardini di Villa Verri. Le opere monumentali sono realizzate dall’artista brianzolo Ambro.

La grande novità dell’edizione 2023 sarà la conformazione della manifestazione che interesserà Largo Pontida, Piazza Italia, il Municipio e i suoi Giardini, il Museo Civico e parte del Centro Storico. Il palco principale sarà in Largo Pontida, insieme alla SymDrivers Zone dove sono installati 3 simulatori professionali per bambini e adulti su cui sfidarsi ad ogni ora, banchi di streetfood, esposizioni di auto e sponsor. Piazza Italia sarà dedicata alla buona cucina, ai giochi, agli intrattenimenti e corsi di danza, fitness, showcooking, una pista di F1 elettriche per bambini, una palestra di roccia e molto altro, per passare sempre momenti divertenti. Attesa anche per il tradizionale Premio Michele Alboreto all’atleta modello (sabato 2) e il Premio Fabrizio Pirovano (venerdì 1) a cura del MotoClub Biassono. Nel Centro Storico, salotto cittadino, rimarranno esposte, dopo la parata, le auto d’epoca dei soci Monza Auto Moto Storiche il venerdì, e auto tuning e moto il sabato, interessando anche tutto il distretto #biassonogp. Saranno anche presenti due simulatori di guida in Centro Storico, che faranno da contorno ai negozi aperti fino a tardi, promozioni e gadget presso i “Punti Selezionati #biassonogp”. Prepariamoci ad un’autentica invasione di colori, motori e musica in centro città, con il palco eventi “Main Stage”, un palco per gli show degli chef e la danza “Dance Stage”, i simulatori di guida, dirette TV e radio, oltre agli sponsor e molto altro da scoprire e vivere in 4 giorni particolarmente intensi, grazie anche alla collaborazione concreta degli sponsor istituzionali, tra i quali BrianzAcque, e le aziende, artigiani e attività commerciali del territorio, fondamentali per rendere unico il #biassonogp. “Quest’anno, per il #biassonogp, ci sarà una nuova e avvincente sfida da affrontare. La manifestazione, negli anni, è cresciuta sia in termini di partecipazione, sia in termini di impegno e sicurezza. Abbiamo quindi deciso di installare l’Arena dei Concerti nel più spazioso Largo Pontida, lasciando agli intrattenimenti e al food l’intera Piazza Italia. Il #biassonogp è un impegno importante per il Comune di Biassono e i suoi tecnici, a cui va il mio personale ringraziamento per la loro forza e flessibilità nell’affrontare e risolvere ogni problematica. Partner produttore dell’evento sarà MusicLab Milano a cui è stata chiesta un’attenzione particolare ai dettagli e agli eventi collaterali. Orgoglio e conferma, la Media Partnership con Rai, che, dalle nostre piazze, ci seguirà e farà da cassa di risonanza, con l’emittente Radio 1 Rai, anche a livello nazionale. Biassono, sempre di più, e questo è un onore ma anche un grande e piacevole onere, è di fatto un punto di riferimento importante per i tifosi nel loro “fuorigp”. Biassono e i biassonesi sono sicuro saranno pronti per accoglierli al meglio divertendosi con loro. A tutti gli artisti, soprattutto ai giovani che si esibiranno il sabato sera, voglio fare un grande in bocca al lupo e, agli addetti ai lavori, un semplice ringraziamento di cuore per tutto il lavoro che saranno chiamati a svolgere. A tutti, buon divertimento!” – Donato Cesana – Vicesindaco con delega a Sport e Grandi Eventi “Come primo cittadino del Comune di Biassono sono orgoglioso di confermare anche per quest’anno la manifestazione #biassonogp e, ringraziando tutte le persone coinvolte nell’organizzazione desidero dare il benvenuto a tutti gli artisti e ospiti degli eventi in programma. Anche quest’anno Biassono mostra continuità propositiva attraverso il coinvolgimento del settore commerciale e delle associazioni culturali e sportive del territorio. Per tutto il paese sarà l’occasione per mostrare il proprio operato e per i tanti visitatori l’opportunità per conoscere le peculiarità di Biassono attraverso una programmazione attenta e completa, curata dal Vicesindaco Donato Cesana al quale vanno i miei più sinceri ringraziamenti per l’impegno e la passione.” – Luciano Casiraghi – Sindaco di Biassono

“L’impronta culturale dell’edizione 2023 del #biassonogp vuole essere una svolta innovativa, in linea con una strada che si è intrapresa già lo scorso anno. È un messaggio chiaro e diretto del significato che l’iniziativa ricopre per questa Amministrazione, in cui si investono importanti risorse non solo economiche ma soprattutto di energie e tempo.
La grande novità sarà il giovedì sera, pensato e ideato in chiave culturale, che vedrà presenti gli artisti che ci accompagneranno con la propria arte, dalla musica alle sculture, con comicità e divertimento. Il tutto in un connubio perfetto con il tema principale della manifestazione: il Gran Premio e la sua storia.
Proprio su questo tema, abbiamo pensato di proporre, nel programma della manifestazione, anche un incontro letterario, nel quale verrà presentato un libro dedicato alla gloriosa storia dell’Autodromo, per far riaffiorare ricordi ed emozioni ai biassonesi che hanno vissuto in prima persona il Tempio della Velocità nostrano” – Dott.ssa Rivolta Ilaria – Assessore alla Cultura del Comune di Biassono.

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Alberto Moioli
ID: 382296
Licenza di distribuzione:
Picture of Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato di storia e di tutto quanto può accrescere la mia cultura.