Informazione creata ad arte (e cultura)

“Ala. Un volo nell’abisso”, il nuovo romanzo di Pier Luigi Cantarelli

Il libro, dello scrittore parmense Pier Luigi Cantarelli, esce per Leucotea.
Foto

“Ala. Un volo nell’abisso”, il nuovo romanzo di Pier Luigi Cantarelli

Foto
Il libro, dello scrittore parmense Pier Luigi Cantarelli, esce per Leucotea.

Il volume ci presenta Luca e Marco che diventano grandi amici sui banchi di scuola, ma anche i legami più solidi si logorano con il passare del tempo; e il matrimonio di Luca finisce per aumentare le incomprensioni tra i due amici.
Marco decide di emigrare in Spagna per inseguire un sogno, e per finanziarsi fingerà di aiutare Luca sottraendogli dei soldi.
Luca non può credere al tradimento di Marco e cerca la verità, ma si trova suo malgrado coinvolto in una vicenda criminale che metterà a rischio la sua vita.
In questo ginepraio, un misterioso personaggio si muove nell’ombra: è una ragazza in apparenza come tante altre, ma dal passato oscuro ed arriverà a cambiare tutto…

 

Pier Luigi Cantarelli è nato a Parma, dove vive. Laureato in giurisprudenza, è stato direttore della rivista Mediterraneo (DSE). È autore di numerosi articoli e saggi in campo agroalimentare, fra i quali Gastronomia a Parma (Franco Angeli).
Tra le opere pubblicate si ritrovano: I confini di seta (2011), I cancelli del cielo (2013), Le ombre del passato (2013), Il teatro di vetro (2014), L’ombra del koala (2016), Il cuore è ovale (2017), La sposa di neve (2019), Il cigno scalzo (2020) e Dio è morto (2021).



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Matteo Moraglia
ID: 377285
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.