Informazione creata ad arte (e cultura)

Antologia della letteratura araba

Dalle origini al XVIII secolo

Antologia della letteratura araba

Dalle origini al XVIII secolo
Antologia della letteratura araba
Dalle origini al XVIII secolo
di Mirella Cassarino, Antonella Ghersetti, Letizia Osti, Samuela Pagani
pp. 732; € 52,00 (Acquista online con il 5% di sconto)
Carocci, 2024
ISBN: 9788829020133

Il volume raccoglie testi della letteratura araba datati tra il VI e il XVIII secolo, provenienti da un’area geografica che si estende dall’Asia centrale alla penisola iberica. Il lettore è invitato a esplorare questa ricchissima tradizione attraverso quindici percorsi tematici che mettono in evidenza il rapporto delle forme letterarie con vari aspetti della cultura araba: l’immaginario e l’etica, la concezione dell’essere umano e il suo rapporto con gli altri esseri viventi, le pratiche sociali e le relazioni fra dominanti e dominati. La scelta antologica si ispira a una visione ampia della letteratura araba in cui trovano spazio, accanto ai generi più prestigiosi della poesia e della prosa, anche la filosofia, l’agiografia, la cronachistica e la produzione in medio-arabo. I testi inclusi nei singoli capitoli, rivelando punti di vista diversi e interpretazioni molteplici, complementari o contrastanti, sui temi trattati, offrono un repertorio di risposte aperte a questioni di permanente attualità.

Mirella Cassarino insegna Lingua e letteratura araba all’Università di Catania.
Antonella Ghersetti insegna Lingua e letteratura araba all’Università Ca’ Foscari di Venezia.
Letizia Osti insegna Lingua e letteratura araba all’Università degli Studi di Milano.
Samuela Pagani insegna Lingua e letteratura araba all’Università del Salento.

 

Informazioni sulla pubblicazione

Picture of Associazione Culturale Italia Medievale

Associazione Culturale Italia Medievale

L’ACIM ha come principale obiettivo la promozione e la valorizzazione del patrimonio storico e artistico del Medioevo italiano. Organizza eventi e manifestazioni, quali feste e rievocazioni storiche, conferenze, mostre, visite guidate, viaggi, corsi e banchetti.