Informazione creata ad arte (e cultura)

Al via la rassegna di musica classica Villa Mirabello Estate

Dopo il successo dei primi tre concerti di primavera, prende avvio, nello splendido chiostro di Villa Mirabello di Milano, la seconda parte della rassegna Villa Mirabello Classica 2024 – Armonia tra suono e bellezza, con la direzione artistica di Alessio Bidoli.
Fondazione Villa Mirabello - Milano
Photo credits: Fondazione Villa Mirabello – Milano

Al via la rassegna di musica classica Villa Mirabello Estate

Fondazione Villa Mirabello - Milano
Photo credits: Fondazione Villa Mirabello – Milano
Dopo il successo dei primi tre concerti di primavera, prende avvio, nello splendido chiostro di Villa Mirabello di Milano, la seconda parte della rassegna Villa Mirabello Classica 2024 – Armonia tra suono e bellezza, con la direzione artistica di Alessio Bidoli.

La rassegna Villa Mirabello Classica è un’importante occasione per presentare al pubblico milanese la splendida villa viscontea costruita al confine del quartiere Maggiolina nella seconda metà del Quattrocento e tornata di recente all’antico splendore con un adeguato intervento strutturale e un accurato restauro conservativo.

Gli eventi in programma si avvalgono della preziosa collaborazione di Milano Classica, realtà milanese che si distingue per la capacità di creare format culturali innovativi per la promozione della musica classica in Italia e delineano un nuovo straordinario itinerario per scoprire e ascoltare musica classica in un luogo dove la cultura e la bellezza sono solo alcuni degli ingredienti che rendono gli appuntamenti un’esperienza da vivere.

Il 13 giugno esordirà il Nuovo Trio Italiano d’Archi con Alessandro Milani violino, Luca Ranieri viola, e Pierpaolo Toso violoncello, prime parti dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, proporranno nel programma “Serenata d’archi” brani di Schubert, Boccherini, Haydn e Beethoven.

Il 20 giugno verrà presentato lo spettacolo “Pau Casals: la musica di JFK”: un viaggio musicale che vede protagonisti la giovane talentuosa Erica Piccotti al violoncello e Stefano Valanzuolo, noto critico musicale e conduttore radiofonico di RAI-Radio3, voce narrante di un racconto da lui stesso ideato. Uno spettacolo che, al di là del romanticismo che lo ispira, celebra, a poco più di 50 anni dalla morte di Casals e di 60 anni dall’assassinio di Kennedy, un doppio anniversario che unisce la musica con la storia.

Il 27 giugno la rassegna si concluderà con “Il carnevale degli animali”, un concerto a 4 mani che vedrà impegnato il duo pianistico di acclarata intesa e sintonia composto da Eliana Grasso e Irene Veneziano con brani di Rachmaninov/Tchaikowsky, Moszkowski, Grieg, Brahms, Garban/Saint-Saëns.

Il direttore artistico dell’iniziativa Alessio Bidoli, il Presidente della Fondazione Villa Mirabello-Onlus e Milano Classica promotori e organizzatori di questa seconda rassegna estiva, auspicano di contribuire, attraverso ascolti di qualità, a far scoprire o riscoprire le bellezze nascoste della storica villa e le sue molteplici iniziative artistico-culturali e di solidarietà sociale. Fondazione Villa Mirabello Onlus oltre ad eventi artistici-culturali è infatti impegnata a promuovere attività sociali nell’ambito della fragilità, con particolare attenzione a persone portatrici di disabilità complessa.

È possibile acquistare i biglietti per partecipare a Villa Mirabello Classica 2024 al seguente indirizzo https://bit.ly/villamirabelloclassica2024

Costo biglietti
Intero € 10
Ridotto € 8 (under 18, over 65, disabili)

Per informazioni:



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Donatella Buratti
Photo credits: Fondazione Villa Mirabello – Milano
ID: 399379
Licenza di distribuzione:
Picture of Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.