Informazione creata ad arte (e cultura)

Al CinemaTeatro Tiberio di Rimini il documentario su Tiziano da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre 2022

Il balletto “Mayerling” da Londra mercoledì 5 ottobre alle ore 20.15 in diretta dalla Royal Opera House
Liquidarte - Immagine sostitutiva

Al CinemaTeatro Tiberio di Rimini il documentario su Tiziano da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre 2022

Liquidarte - Immagine sostitutiva
Il balletto “Mayerling” da Londra mercoledì 5 ottobre alle ore 20.15 in diretta dalla Royal Opera House

Al Cinema Tiberio di Rimini da lunedì 3 a mercoledì 5 ottobre (lunedì e martedì ore 21, martedì anche ore 17, mercoledì solo ore 17, biglietti interi € 10, ridotti € 9, ridotti Tiberio Club € 8) ritorna La grande arte al cinema con il documentario Tiziano. L’impero del colore di Laura Chiossone e Giulio Boato.

Straordinario maestro del colore e geniale imprenditore di se stesso, tanto innovativo nella composizione di un’opera quanto nel saperla vendere, Tiziano Vecellio (1488/1490 –1576) diviene in pochi anni pittore ufficiale della Serenissima e sommo artista ricercato dalle più ricche e famose corti d’Europa.
Da Ferrara a Urbino, da Mantova a Roma fino alla Spagna di Carlo V e di suo figlio Filippo II, Tiziano attraversa il secolo illuminandolo con i suoi dipinti e ispirando artisti di tutte le epoche successive. Perfetto interprete della religione e della mitologia e ritrattista di immediata potenza espressiva, domina il suo tempo oscurando i contemporanei, sempre tenendo fede al suo motto: “l’arte è più potente della natura”.

Mercoledì 5 ottobre alle ore 20.15 in diretta dalla Royal Opera House di Londra (biglietti interi € 12, ridotti € 11, ridotti Tiberio Club € 10) è in programma il balletto Mayerling, su musiche di Frank Liszt coreografato da Kenneth McMillan. Ispirato a eventi oscuri e avvincenti della vita reale, questo classico del Royal Ballet descrive le ossessioni sessuali e morbose del principe ereditario Rodolfo che hanno portato allo scandalo di omicidio-suicidio con la sua amante Mary Vetsera. Il fascino opprimente della corte austro-ungarica nel 1880 prepara la scena per un dramma pieno di suspense di intrighi psicologici e politici mentre Rudolf si fissa sulla sua mortalità.
Il balletto di Kenneth MacMillan del 1978 è considerato un capolavoro narrativo e questo revival ricorda il coreografo scomparso 30 anni fa.

Per informazioni: Cinema Tiberio tel. 328/2571483, biglietteria on line disponibile su www.liveticket.it. Programma completo su www.cinematiberio.it

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Giamcarlo Garoia
ID: 366496
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.