Informazione creata ad arte (e cultura)

A Venezia la 44^ Edizione de Le Colonete

Una manifestazione artistica che svolge un ruolo importante per la città lagunare tra tradizione e innovazione. Sabato 23 settembre alle ore 17.00 a Venezia, in Rio Terà de le Colone – Calle dei Fabbri – si terrà il vernissage della 44^ Edizione de Le Colonete. La Mostra, allestita open air, si sviluppa fra i portici e le colonne di un incantevole angolo della città lagunare e potrà essere visitata fino al 29 settembre.
Foto

A Venezia la 44^ Edizione de Le Colonete

Foto
Una manifestazione artistica che svolge un ruolo importante per la città lagunare tra tradizione e innovazione. Sabato 23 settembre alle ore 17.00 a Venezia, in Rio Terà de le Colone – Calle dei Fabbri – si terrà il vernissage della 44^ Edizione de Le Colonete. La Mostra, allestita open air, si sviluppa fra i portici e le colonne di un incantevole angolo della città lagunare e potrà essere visitata fino al 29 settembre.

Da Guidi a Music, da Santomaso a Vedova, da Licata a Eulisse, con la fondamentale presenza di quanti si dedicano all’arte per puro diletto. L’Associazione Le Colonete anche quest’anno propone la mostra collettiva di pittura, fotografia e grafica sotto i portici subito dietro a Piazza San Marco dove, nel tempo, continuano ad incontrarsi e ad esporre, oltre ai grandi maestri, anche esordienti e dilettanti uniti dalla passione per l’arte.

In questa edizione verranno consegnati i Riconoscimenti Speciali all’artista, pittore e scultore Tobia Ravà e al performer, regista e direttore artistico veneziano Mattia Berto. Inoltre l’Associazione ha voluto ricordare, a cento anni dalla sua nascita, la socia Luigina De Grandis pittrice, incisore, scrittrice ed allieva prediletta di Bruno Saetti.

Il maestro Toni Toniato, veneziano, classe 1931, artista, poeta, storico e critico d’arte scrive così nella presentazione pubblicata in occasione del 40ennale della Mostra: “A suo modo ha fatto già “storia” l’attività svolta dall’Associazione Le Colonete che ora ricorda, meritatamente, quarant’anni di vita contrassegnati – durante il corso dal 1979 al 2019 – da puntuali e sollecitanti manifestazioni non solo espositive, le quali hanno avuto l’obiettivo – come si deve finalmente precisare – di porre per tema principale e, a duetto confronto, protagonisti e comprimari della scena artistica e culturale della città. Di fatto basterebbe soltanto scorrere l’elenco degli intellettuali premiati in questi anni per dimostrare l’ampiezza di interessi e di vedute che hanno guidato l’impegno generoso ed appassionato degli organizzatori in tutte le varie iniziative intraprese e portate validamente a termine con analogo ed esemplare proposito, rivolto innanzitutto a trasformare ogni evento in una forma di animata festosa socialità”.

Oltre, quindi, alla “libertà di esserci al di là del valore (se di valore si può parlare, in termini economici o meramente estetici)”, usando le parole della critica e poeta Francesca Brandes; il secondo elemento distintivo di questo evento è proprio la festosa partecipazione della cittadinanza e degli ospiti extralocali. Una gioiosa kermesse, che pone al centro dell’attenzione la produzione artistica e la partecipazione diretta a fronte di una città che viene troppo spesso intesa esclusivamente come una “qualificata vetrina”.

È una maniera concreta per ritrovare la tradizione di una specificità di proporre arte tutta lagunare, da cui sono nati movimenti importanti e di livello internazionale come quello di Ca’ Pesaro, dell’esperienza breve ma esemplare dell’ARCO, del Fronte Nuovo delle Arti; e proporre l’innovazione e la sostenibilità per la città.

INFORMAZIONI
44°Incontro Artistico/Art Exhibition
Collettiva di Artisti Contemporanei e Maestri del ‘900/Collective of Contemporary artists and masters of the ‘900

Vernissage 23/09/2023 h.17
Orario di apertura/opening 15.30-19.00 chiuso lunedì/Monday closed
associazionelecolone@libero.it | lecolonete@pec.it
Paola Turra cell. 333 9996531 | Carla Erizzo cell. 338 4105838

PATROCINI
Regione del Veneto
Città metropolitana di Venezia
Città di Venezia, Le città in festa

CON IL CONTRIBUTO
Rosa Salva, la migliore tradizione di pasticceria, cucina e banqueting
Perfume Art Creation
Bottega dell’Arte di Gabriele Scarpa
MION, lo spumante di Venezia

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Davide Federici
ID: 383591
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.