Informazione creata ad arte (e cultura)

A 65 anni dalla Legge Merlin, i segreti delle case chiuse tra teatro e burlesque a Genova

“MAISON CLOSE, I SEGRETI DELLE CASE CHIUSE”: “Tutti indossiamo una maschera. Ogni giorno… E quando torniamo a casa la togliamo, anche se a volte il confine è così sottile da non renderci conto che stiamo ancora recitando, mentendo non solo più agli altri, ma anche a noi stessi… Ma c’è qualcuno che più di tutti deve mentire per necessità”. Domenica 25 giugno alle ore 21.00 al Teatro Instabile.
DaruMa Photo
Photo credits: DaruMa Photo

A 65 anni dalla Legge Merlin, i segreti delle case chiuse tra teatro e burlesque a Genova

DaruMa Photo
Photo credits: DaruMa Photo
“MAISON CLOSE, I SEGRETI DELLE CASE CHIUSE”: “Tutti indossiamo una maschera. Ogni giorno… E quando torniamo a casa la togliamo, anche se a volte il confine è così sottile da non renderci conto che stiamo ancora recitando, mentendo non solo più agli altri, ma anche a noi stessi… Ma c’è qualcuno che più di tutti deve mentire per necessità”. Domenica 25 giugno alle ore 21.00 al Teatro Instabile.

Maison Close è il luogo dell’eccesso… In cui i desideri dei clienti diventano realtà.

Una casa chiusa da scoprire, da uno spioncino di un antico portone dei primi del ‘900, attraverso il quale si scopriranno i segreti malinconici e decadenti celati in fondo al cuore di ogni “graziosa”. Il punto di vista al femminile di una condizione tra clausura e dannazione.

Curioso che la lussuria non sia l’unico peccato capitale delle donne che la abitano… Infatti vanagloria, superbia, accidia, ira, calibrano i ritmi cadenzati di ogni giornata dietro a quelle finestre chiuse in un tempo perduto.

Ogni riferimento è puramente voluto agli aneddoti delle ben note case di lusso della Superba attive prima della Legge Merlin: dal Mary Noir, passando per il Lepre al Suprema in via Cebà.

Parole e musica accompagneranno le performance di burlesque teatrale in un crescendo emozionale tra sacro e profano in cui è lo sguardo femminile a illuminare gli angoli bui della coscienza.

“Sabbia di un clessidra, musica di carillon antichi, lancette di un orologio rotto, fotografie sfocate, lettere strappate: cadrà inesorabile la maschera… come la verità”.

Ispirato a una storia vera.

Una produzione L’Amour Burlesque
Scritto e diretto da Sophie Lamour

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VIA WHATSAPP +39 340 491 0024
PRECISANDO IL TITOLO DELL’EVENTO “Maison Close”



Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Sophi Lamour
Photo credits: DaruMa Photo
ID: 379485
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.