Informazione creata ad arte (e cultura)

16 millimetri alla rivoluzione. Al cinema con Wanted dal 25 febbraio 2024

L’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico è lieto di annunciare che il film documentario 16 mm alla rivoluzione di Giovanni Piperno, sarà distribuito da Wanted e uscirà nelle sale italiane a partire dal 25 febbraio 2024.
fonte ufficio stampa AAMOD
Photo credits: fonte ufficio stampa AAMOD

16 millimetri alla rivoluzione. Al cinema con Wanted dal 25 febbraio 2024

fonte ufficio stampa AAMOD
Photo credits: fonte ufficio stampa AAMOD
L’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico è lieto di annunciare che il film documentario 16 mm alla rivoluzione di Giovanni Piperno, sarà distribuito da Wanted e uscirà nelle sale italiane a partire dal 25 febbraio 2024.

L’opera, una produzione dell’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico con il contributo di struttura di missione anniversari nazionali ed eventi sportivi nazionali e internazionali presso la Presidenza del Consiglio dei ministri e con la collaborazione di Rai Teche – è un’indagine sull’eredità del PCI e un atto d’amore per il cinema militante.

Cos’ha significato essere comunisti e cosa può ancora significare? Cosa rimane oggi, a più di trent’anni dalla svolta della Bolognina, dell’esperienza di milioni di iscritti al PCI che hanno provato a trasformare sé stessi e il mondo? È da questi interrogativi che il film si pone come obiettivo quello di riportare alla luce pagine preziose di “Un cinema di tanti per tanti” come dichiara nel film Cesare Zavattini, che dell’AAMOD fu il primo presidente

Protagoniste indiscusse della pellicola sono Luciana Castellina, storica dirigente comunista e fondatrice del Manifesto, e le immagini prodotte per il Partito Comunista tra gli anni ’50 e gli ’80 da grandi registi italiani.

16 mm alla rivoluzione nasce da un’idea di Giovanni Piperno e Luca Ricciardi – che ha curato anche la produzione – è stato scritto insieme ad Alessandro Aniballi e montato da Paolo Petrucci, con le musiche di Valerio Vigliar

Il programma delle proiezioni sarà accompagnato da incontri e dibattiti in diverse città d’Italia.

 

Questo il calendario:

ABRUZZO

03/03 a Pescara, Sant’Andrea

 

CAMPANIA

22/03 a Napoli, Astra

 

EMILIA-ROMAGNA

26-27-28/02 a Bologna, Europa

26-27-28/02 a Bologna, Nosadella

28/02 a Ferrara, Sala Estense

27-28/02 a Forlì, Saffi

27/02 a Modena, Sala Truffaut

26/02 a Piacenza, Nuovo Jolly

26-27/02 a Puianello Eden

 

FRIULI-VENEZIA GIULIA

26-27-28/02 a Trieste, Nazionale

 

LAZIO

01-02/03 a Roma, Farnese

26-27-28/02 a Roma, Nuovo Aquila

 

LIGURIA

26-27-28/02 a Genova, Filmclub

 

LOMBARDIA

27/02 a Bergamo, Auditorium

29/02 a Brescia, Nuovo Eden

25-26-27-28/02 a Milano, Anteo

27/02 a Milano, Arlecchino

25/02 a Milano, Beltrade

 

MARCHE

26/02 ad Ancona, Azzurro

27-28/02 a Fano, Masetti

26-27-28/02 a Pesaro, Solaris

27-28/02 a Senigallia, Gabbiano

 

PIEMONTE

27-28/02 a Ivrea, Politeama

26-27-28/02 a Torino, Fratelli Marx

 

SICILIA

15/04 ad Agrigento, Ciak

16/04 a Palermo, Rouge et Noir

 

TOSCANA

26/02 a Pisa, Triglia

26/02 a Prato, Terminale

 

UMBRIA

27-28/02 a Terni, Politeama

 

VENETO

5/03 a Venezia, Giorgione

Wanted è una etichetta di distribuzione fondata nel 2014, che nel giro di pochi anni è diventata un punto di riferimento nel mercato cinematografico italiano, proponendosi con una linea editoriale molto chiara: un cinema di ricerca e “ricercato”, per un pubblico che si aspetta non soltanto divertimento, ma anche pensiero, stimolo, dibattito, sorpresa, approfondimento. Un catalogo di oltre 150 titoli, tra film e documentari, vincitori nei principali festival nazionali e internazionali: premi del pubblico, della critica e con ottimi riscontri al Box Office. Il catalogo Wanted è consultabile al seguente link:

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Mariella Belloni
Photo credits: fonte ufficio stampa AAMOD
ID: 392479
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.