Informazione creata ad arte (e cultura)

14 maggio 2023: recital pianisitico. Musiche di Chopin, Brahms e Piazzolla.

Domenica 14 maggio 2023 alle ore 20.00 la Sala Etrusca di Palazzo Pesce apre le sue porte al recital solistico del pianista Piero Di Egidio. Un concerto classico in Puglia, in collaborazione con Agìmus, per ascoltare alcune delle pagine immortali del repertorio per pianoforte: l’ultima e rivoluzionaria Sonata in do minore Op. 111 di Ludvig van Beethoven, la poesia folcloristica delle Tre Mazurche op. 59 della Barcarolle Op. 60 di Frederic Chopin e le note irraggiungibili da altri delle 4 Ballate op. 10 di Johannes Brahms.
Foto

14 maggio 2023: recital pianisitico. Musiche di Chopin, Brahms e Piazzolla.

Foto
Domenica 14 maggio 2023 alle ore 20.00 la Sala Etrusca di Palazzo Pesce apre le sue porte al recital solistico del pianista Piero Di Egidio. Un concerto classico in Puglia, in collaborazione con Agìmus, per ascoltare alcune delle pagine immortali del repertorio per pianoforte: l’ultima e rivoluzionaria Sonata in do minore Op. 111 di Ludvig van Beethoven, la poesia folcloristica delle Tre Mazurche op. 59 della Barcarolle Op. 60 di Frederic Chopin e le note irraggiungibili da altri delle 4 Ballate op. 10 di Johannes Brahms.

A interpretare queste vette dell’ingegno umano il pianista Piero Di Egidio, diploma con Lucia Passaglia, allieva di Benedetti Michelangeli e Cortot, al Conservatorio Cherubini di Firenze con lode, menzione ministeriale e premio quale miglior diplomato tra tutti gli strumenti e corsi di studio della Toscana, perfezionamento all’HochSchule Mozarteum di Salisburgo e all’Accademia Perosi di Biella, laurea in Lettere con il massimo dei voti con una tesi sulla Sonata di Franz Liszt, una carriera concertistica con all’attivo svariate centinaia di concerti in tutto il mondo – Italia, Germania, Austria, Gran Bretagna, Francia, Spagna, Brasile, Turchia, Stati Uniti – un repertorio, sia solistico sia cameristico, che spazia da Johann Sebastian Bach alla musica contemporanea, con una predilezione per Beethoven e Liszt, apprezzatissimo esecutore di musiche per film, attualmente docente di Pianoforte Principale al Conservatorio D’Annunzio di Pescara, considerato tra i maggiori esperti di legislazione scolastica e Afam, insignito nel 2011 del Premio alla carriera per meriti artistico-musicali con medaglia di bronzo del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano e, con Decreto 2 giugno 2013, Cavaliere dell’Ordine “al Merito della Repubblica Italiana” per meriti artistici.

Ticket 13 euro (intero) – 10 euro (ridotto under 26) – 5 euro (ridottissimo under 15)

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da Margherita Rotondi
ID: 374530
Licenza di distribuzione:
Diana Millan

Diana Millan

Magistero in Scienze Religiose conseguito presso l'ISSR "Beato Niccolò Stenone" di Pisa, lavoro per comunicati-stampa.net e sono responsabile editoriale di LiquidArte.it. Appassionata di cinema e libri.