Informazione creata ad arte (e cultura)

10 dicembre 2022: Mario Rosini sings standards jazz. Musiche di Porter, Parker, Monk, Brown, Mancini.

Testo inviato da: Margherita Rotondi
Foto
Sabato 10 dicembre 2022 alle ore 21.00 a Palazzo Pesce vivono gli “Standards Jazz” insieme alla voce e al pianoforte di Mario Rosini e alla chitarra di Guido di Leone.

Un concerto jazz in Puglia per ascoltare e rilassarsi con un repertorio di soli standards tratti dai “Songbook” di Broadway e dai repertori di “Originals” dei Boppers. A interpretare le musiche di Porter, Parker, Monk, Brown e Mancini saranno Mario Rosini, cantante e pianista, una formazione classica al Conservatorio Piccinni di Bari, perfezionamento, fra gli altri, a Umbria Jazz, presidente della Commissione artistica del Premio Mia Martini, una incessante attività in sala di registrazione al fianco di artisti come Edoardo De Crescenzo, Eros Ramazzotti e Simona Bencini, e sul palco insieme a Michael Bublè, Al Jarreau e Dionne Warwick, e docente di Canto jazz al Conservatorio Duni di Matera, e Guido Di Leone, chitarrista e prolifico compositore barese, con più di 100 incisioni in diverse formazioni e una infinità di collaborazioni con musicisti internazionali al proprio attivo e docente alla scuola “Pentagramma”, di cui è fondatore e direttore dal 1985.

Comunicato a cura di Stefania Gianfrancesco

Ticket 13 euro (intero) – 10 euro (ridotto under 26) – 5 euro (ridottissimo under 15)

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
WhatsApp
Telegram
Stampa

Informazioni sulla pubblicazione

Testo inviato da: Margherita Rotondi
ID: 367259
Licenza di distribuzione:
Emiliano Cecchi

Emiliano Cecchi

Web Designer per la PuntoWeb.Net sas, mi occupo anche di editoria online sin dal lontano 1996. Già ideatore e curatore di vari portali, sono il co-founder di LiquidArte.it dove svolgo anche il ruolo di content manager. Sono appassionato (della domenica) di storia e di tutto quanto può accrescere la mia (molto carente) cultura.